Loading...
Pre Toni pal so popul – 21 aprile – Basagliapenta

Pre Toni pal so popul – 21 aprile – Basagliapenta

Letture dalla Bibbia a cura dei gruppi “Viandants” e “Baracons” e con i canti preferiti da Don Bellina partecipati dai presenti, il 21 aprile nella Chiesa di Basagliapenta

 

Programma degli eventi in ricordo di Don Pietrantonio Bellina, “Pre Toni Beline”

Programma degli eventi in ricordo di Don Pietrantonio Bellina, “Pre Toni Beline”

In occasione dei dieci anni della morte di don Pietrantonio Bellina, “Pre Toni Beline”, il Comune di Basiliano e il Gruppo Amici di Pre Toni di Basagliapenta, assieme ad altri enti e sotto la direzione di Glesie Furlane, intendono ricordare il sacerdote, insegnante e intellettuale friulano, che concluse il proprio percorso sul sentiero della vita a Basagliapenta di Basiliano.

Proprio qui, presso la chiesa parrocchiale, venerdì 21 aprile, alle 20.30, la parrocchia e il professor Guido Sut hanno organizzato l’incontro “Pre Toni pal so popul” (“Pre Toni per il suo popolo”), con letture tratte dalla Bibbia, a cura dei Baracons e dei Viandants.

Sabato 22 aprile, invece, al mattino, dalle dieci in poi, nel centro civico di Villa Zamparo, verrà presentata la tesi di laurea di una giovane studiosa, Irene Locatelli, nel convegno “Pre Toni Beline insegnante”. Saranno presenti anche Patrizia Zamperlin, docente dell’Università degli studi di Padova, Pio Bellina, fratello di don Antonio ed insegnante e Renzo Lorenzini, insegnante e direttore didattico. Al termine, alle 11.30, si terrà la cerimonia di intitolazione della Biblioteca civica a don Pietrantonio Bellina/ Pre Toni Beline.

Il giorno seguente, domenica, ci si potrà recare alla tomba di don Antonio, nel cimitero di Basagliapenta, dove si terrà una cerimonia in suo ricordo, con una santa messa celebrata dal Vicario Generale della Diocesi, presso la vicina chiesa. La mattinata si concluderà con la benedizione di una lapide a ricordo di Pre Toni.

Per chiudere questa prima serie di appuntamenti, venerdì 28 aprile, nella Casa della Gioventù “Don Guido Berlai” di Villaorba, alle 20.30, il professor Angelo Floramo presenterà il libro “Testemonis”, che raccoglie le testimonianze di quanti hanno conosciuto Pre Toni Beline.

Inoltre, il Comune di Basiliano, attraverso lo sportello per la lingua friulana, ha emanato il bando del concorso letterario “Emozions di ingjustri” (“emozioni di inchiostro”), nell’edizione speciale “Pre Toni Beline”, per la traduzione di testi dall’italiano al friulano. Per ulteriori informazioni, vistare il sito istituzionale del Comune di Basiliano: http://www.comune.basiliano.ud.it/uploads/media/Locandine_Pre_Toni_Beline_01.pdf

Tina Modotti: emigrante friulana

Tina Modotti: emigrante friulana

“Tina Modotti: emigrante friulana, donna libera, grande fotografa” L’Associazione culturale “I Viandants” la propone a Basiliano, in Villa Zamparo, con letture sceniche il giorno 30 novembre alle ore 18,30.

Letture natalizie

Letture natalizie

3/4/7 dicembre

Un sì senza un perchè

Letture insieme alla Corale Varianese e al Coro di Zompicchia sulla figura di Maria